Lungo il tratto vercellese del fiume Po, la continuità tra boschi alluvionali e ripari è spesso interrotta da estese coltivazioni di pioppo clonale, che ben si adattano ai suoli golenali sabbiosi. La sopravvivenza degli habitat e delle specie dipendenti da questo primario corridoio ecologico è strettamente legata al mantenimento della sua funzionalità. Il Progetto ECORICE (a.C11) ha quindi individuato aree idonee al ripristino di tali connessioni ecologiche su un area di 16 ha, acquistando i terreni e ricostituendo attivamente la vegetazione ripariale originaria, con la messa a dimora di oltre 8.000 piantine appartenenti a essenze autoctone del bosco misto dei grandi fiumi (91F0 D.H.*1) e degli ambienti pionieri e di rinnovazione.

Along the Vercelli sector of Po river the continuity between alluvia and riparian woods is often interrutped by wide cultivations of colanl poplars, that fit well with the sandy soils. Surviving of habitat and species depending from this primary ecological corridor is strictly linked to the mainteinance of its functionality. The ECORICE project (A. C.1.1) found some suitable areas for restoring of such ecological connections on a 16 hectares plot, buying the land and actively restoring the riparial vegetation, with the plantation of more than 8000 seedlings of indigenous plants belonging to the mixed riparian forest habitat (91F0) and related vegetation.