ECORice
Il Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino è il polmone verde della bassa pianura vercellese, con oltre 500 ha di querco-carpineti e boschi alluvionali eccezionalmente preservati in secoli di rigida ed oculata gestione forestale. Le aree circostanti, occupanti l’altra metà dell’Area Protetta e su terreni di pianura, hanno tuttavia risentito della forte pressione agricola: risaie, arboricolture ed ex coltivi hanno ridotto e disgiunto il Bosco nelle sue fasce perimetrali, a discapito della ricca biodiversità del SIC/ZPS e degli ambienti di ecotono. L’azione ECORICE C13 interviene dunque recuperando in parte tali ambienti (9160 e 91E0 D.H.), con imboschimenti di camere di risaia, rinfoltimenti e miglioramenti di superfici boscate degradate.

 

The Bosco delle Sorti della Partecipanza di Trino is the green lung of the lower Vercelli plain, with more than 500 hectares of oak-hornbeam and alluvial forests, exceptionally preserved during centuries of strict and wise forestal management. The surroundings are subject to the pressure of high input farming: ricefields, wood plantations and other arables land have limited the forest on its borders reducing the biodiversity of the ecotonal areas of the SCI/SPA. Action C.1.3 restored some of these habitats (9160 and 91E0*) by conversion of some ricefields and requalification of some wood plantation on the borders of the full grown woods.