ECORice

I “laghetti della Guglielmina”, situati nella porzione più meridionale del Bosco della Partecipanza di Trino, sono due piccoli bacini di origine artificiale un tempo dedicati alla pesca. Costituiscono un importante ecotono fra ambiente agricolo e forestale, in cuie nel cui intorno si sono osservate e si riproducono molte specie di rilievo comunitario come Emys orbicularis, Triturus carnifex e Lycaena dispar (D.H.). L’azione concreta di conservazione C24 permette di potenziare le caratteristiche ecologiche dell’area, eliminando le precedenti artificializzazioni; la pendenza degli argini è stata ridotta per aumentarne la fruibilità da parte degli animali e agevolare lo sviluppo della vegetazione palustre, conferendo agli specchi d’acqua un aspetto più naturale.


The “laghetti della Gugliemina”, located in the southmost area of Bosco della Partecipanza di Trino, are two little artificial ponds built for coarse fishing purposes. They are an important ecotone between the wood and the farmed land, where several conservation interest species have been observed as reproducing (Emys orbicularis, Triturus carnifex and Lycaena dispar). Action C.2.4 ecologically improved the shape of the ponds by removing  artificial traits, smoothening  the steepness of the banks and reshaping the bank-line in order to allow plant colonization and to give the pond a more natural looking.