Il Progetto affronta la questione della conservazione delle emergenze ambeintali nelle aree risicole secondo diversi approcci:

- Azioni di rinaturalizzazione e, in alcuni casi (stepping stones) di creazione ex novo di aree naturali (riqualificazione di fontanili, conversione di camere di risaia a fini naturalistici, etc).

- Azioni dimostrative e proposte di pratiche gestionali sostenibili delle risaie con la partecipazione e la condivisione di stakeholders locali, nazionali e internazionali (Networking) e l’applicazione di tecniche sperimentali di gestione selvicolturale innovative per il territorio (a indirizzo naturalistico) per la diretta conservazione della garzaia di Ardeidi

- Monitoraggi faunistici e socio-culturali anche mediante l’ausilio di un applicativo Open Source 


  • Restoration and conservation of significant core areas and stepping stones aimed at building up and management of a sound ecological network based on existing NATURA 2000 sites (SCIs and SPAs), even with the involvement of some local rice farmer.
  • Dissemination of the results at local, national and international level through workshops and seminars, newsletter etc.
  • Builing up an international network of subjects involved with rice paddies' areas management (public bodies, farmers, associations of producers and of consumers, atc.) through which compare the different management practices and related environmental outputs.